Raduno Famiglie A.I.S.EA Area Nord

In considerazione del fatto che le ultime nuove famiglie conosciute vivono nella zona del Nord Italia, Sabato 9 Novembre 2002 è stato organizzato un incontro informale per dar loro modo di conoscere la realtà associativa e di incontrare per la prima volta gli altri genitori da tempo ormai soci di A.I.S.EA. La riunione si è tenuta nella Sala Civica Zamparelli messa gentilmente a disposizione dall’Amministrazione Comunale di Verderio Superiore (LC).

Vi hanno partecipato 6 famiglie con i loro figli e la Vice Presidente di A.I.S.EA, Laura Margherita, arrivata appositamente da Latina.

Due famiglie, da Piacenza e da Varese, sono arrivate nella mattinata a casa della Presidente dove si sono fermate per il pranzo.

Subito dopo sono arrivate il resto delle famiglie, da Milano e da Como, e tutti insieme si sono recati a piedi verso la sala della riunione, in centro al paese.

La Presidente ha effettuato una relazione sull’associazione, illustrandone gli obiettivi e le sue principali attività. In particolare ha descritto i progetti di ricerca avviati dal Comitato Scientifico, che si basano, in questa prima fase iniziale, essenzialmente su attività di raccolta dati, sia dai medici specialisti che seguono i ragazzi, sia interpellando direttamente i genitori. In particolare ai genitori sono richieste video registrazioni dei propri figli da inviare a Bologna al Dottor Gobbi, responsabile della Banca Dati, e prese di contatti con la Dottoressa Moalli, collaboratrice del Prof. Vianello e responsabile del Centro di Supporto per la Emiplegia Alternante a Padova. Recentemente, anche la Professoressa Veneselli si è attivata sulla raccolta dati in merito ai farmaci provati e ha richiesto alle famiglie la compilazione di alcune tabelle apposite. Nel corso della riunione la Presidente le ha illustrate ai genitori presenti.

E’ stata anche decisa la sede per il prossimo incontro Famiglie-Medici A.I.S.EA che si terrà a Foligno, nell’hotel Della Torre, Sabato e Domenica 29-30 Marzo 2003.